Siria: Siamo alla follia, e tutto tace…dopo l’Isis ecco la Turchia e l’Arabia Saudita

Siamo alla follia, e tutto tace…
 
La Turchia sta colpendo l’esercito di Assad e la resistenza curda, che combattono l’Isis e che, grazie all’intervento russo, sono riusciti quasi a scacciare ( a quanto pare non ci voleva tanto…bastava intervenire subito per evitare la morte dell’11% della popolazione siriana e la distruzione di un intero Paese, centinaia di migliaia di profughi ).
Ad aggravare la situazione l’Arabia Saudita ( regime dittatoriale ) che sta per intervenire accanto alla Turchia per rovesciare il governo legittimo laico di Assad.
A noi sembrano interventi a favore dell’Isis….
Il piano di creare l’isis per far cadere Assad, non e’ riuscito. Anzi, l’isis , i terroristi che facevano paura agli USA, prevedendo addirittura anni per eliminarli, sono stati allontanati in pochi mesi da russi, curdi ed Assad…
E noi? Pronti ad accogliere la Turchia in Europa, amici dell’Arabia Saudita e proUsa contro Russia, applicando sanzioni contro questa a danno della nostra economia e dei nostri imprenditori e quindi aumentando disoccupazione, e contro Assad, un Presidente laico, fino a pochi anni fa insignito di titoli come Cavaliere della Repubblica Italiana, esempio di democrazia in Medioriente, oggi invece il Nemico….naturalmente non si e’ chiesto ai siriani se vogliono o meno che assad continui ad essere il loro presidente…secondo voi preferirebbero lui o l’isis e finire come gli iracheni, i libici, gli egiziani, ai quali gli usa ha rovesciato i loro governi lasciandoli poi nelle mani di fondamentalisti assassini, nel caos e nella disperazione?
redazione iodubito

I commenti sono chiusi.